venerdì 10 gennaio 2014

LA CASA DELLE SETTE DONNE (Brasile 2003)



Trasmessa in Italia con il nome di GARIBALDI, L'EROE DEI DUE MONDI, questo prodotto brasiliano di sole 60 puntate più che una telenovela si potrebbe considerare una serie televisiva. La lunghezza però permette di classificarla nel genere, nonchè alcuni elementi sentimentali ed attori ed attrici noti nel settore. Il genere TELENOVELA è in realtà molto vasto e pieno di componenti differenti che meriterebbero un post a parte. Qui da noi venne presentata come una telenovela dove, la scelta del titolo, dava grande risalto alal figura di un nostro rivoluzionario, Garibaldi, appunto, che prese parte alla guerra che si racconta in questa serie. Il titolo originale invece è LA CASA DELLE SETTE DONNE, dove si sottolinea l'importanza dello sguardo femminile.

Nel settembre del 1985 un gruppo di rivoluzionari dichiara guerra all'impero brasiliano e pretende la deposizione del Presidente della Provincia de San Pedro de Rio Grande, dove oggi c'è lo stato del Rio Grande do Sur.
Nei libri di storia brasiliana questa guerra è nota con il nome di Rivoluzione Farroupilha, ovvero la Rivoluzione degli Straccioni, che durò 10 lunghi anni e che vide episodi di coraggio e figure di spicco distinguersi per le loro temerarie imprese ed il loro coraggio.
Questa miniserie racconta di quegli anni, ma filtrati attraverso gli occhi delle donne che ne furono protagoniste.
Il lider gaucho Bento Gonçalves, preoccupato per l'incolumità della sua famiglia, invia donne e bambini ne la "estancia de la Barra" situata nelle zone interne della provincia e di proprietà di sua sorella Ana Joaquina. Pensa che l'isolamento in una zona decentrata possa proteggerle per la breve durata del conflitto, invece la guerra si rivela più lunga e difficile del previsto.
Con età diverse e caratteri completamente opposti, le sette donne affrontano i disagi di un conflitto, le privazioni, l'isolamento, gli amori che sbocciano e si perdono, gli assalti, le difficoltà, passioni proibite.

Intanto sul campo di battagli spicca per il suo coraggio ed il suo temperamento l'italiano Giuseppe Garibaldi, condannato a morte nel suo paese e giunto in Brasile alla ricerca di avventure. Qui si innamora di Manuela, la nipote di Bento, ed i due, malgrado l'opposizione della famiglia che vede in Garibaldi un giovane destinato a gloriose imprese, ma ad una vita rischiosa, progettano di sposarsi.
Ma nel destino di Giuseppe c'è un' altra donna che lo aspetta, pronta ad imporsi anche sulla scena della Rivoluzione Farroupilha: Anita.

Storia corale, di grande enfasi epica e romantica che ci regala indimenticabili figure: Bento e Gaetana, Rosario e il suo amore impossibile per un soldato nemico, Esteveo, Perpetua e Ignacio, Mariana e l'indio Joao..
La casa de las 7 mujeres è scritta da María Adelaide Amaral e Walther Negrao, inspirata e all'omonimo libro di Letícia Wierzchowski. La regia è di Jayme Monjardim.

Ottimo prodotto che combina perfettamente la dimensione epica dei grandi eventi storici con quella intima della quotidianità.

IMMAGINI













SETE VIDAS

Sete estrelas presas no giro
Da roda do céu
Sete flores dançam no pampa
No sul do Brasil
Sete mãos de fadas destrançam
Intrincados nós
Sete cruzes
Sete rosários
Velando por nós

Se a vida é uma longa espera
Então ensina-me a te esperar
Se a vida é breve primavera
Deixe-nos dela beber e já...

Sete rosas rubras de fogo
Amor e paixão
Sete velas luzem por nós
Na escuridão
Sete vidas tecendo tempo
De quem anda só
Sete cartas
Sete destinos
Se fundem num só

Sete rosas rubras de fogo (sete rosas rubras de fogo)
Amor e paixão
Sete velas luzem por nós (sete velas luzem por nós)
Na escuridão
Sete vidas tecendo tempo (sete vidas tecendo tempo)
De quem anda só
Sete cartas (sete cartas)
Sete destinos (sete destinos)
Se fundem num só

Vida...
Longa espera...
Breve Primavera...

Sete vidas tecendo o tempo
Amor e paixão...

Nessun commento:

Posta un commento