domenica 1 dicembre 2013

DUAS CARAS (Brasile 2007)






DUAS CARAS è la storia di Maria Paula, una ragazzina di buona famiglia che nel momento più difficile della sua vita (la perdita di entrambi i suoi genitori in un incidente), finisce per incontrare ed essere sedotta da uno sconosciuto, Adalberto Rangel.
L'uomo, comparso dal nulla, è colui che le porta la terribile notizia e che le è al fianco durante i funerali.
Tutti diffidano di lui e delle sue parole, ma la giovane, resa vulnerabile dalla tragedia, si affida a lui completamente.
Adalberto in realtà è un truffatore professionista, che vive ingannando il prossimo.
L'essersi trovato sulla stessa strada dei genitori di Maria Paula è stato solo un "golpe de sorte" che gli permette di compiere il colpo della vita.
Grazie al suo fascino, seduce Maria Paula, la sposa e si fa cedere tutti i suoi beni e nel giro di un mattino scompare dopo essersi ventuto tutto, persino la casa dove si trovava la giovane.
Sottopostosi ad un intervento di chirurgia che possa dargli un volto nuovo ed una nuova identità, Adalberto sparisce nel nulla per cedere il posto a Marconi Ferraço, un potente e ricchissimo impresario il cui passato è avvolto nel mistero.
Intanto Maria Paula, rimasta senza un soldo, e avendo scoperto il tradimento, decide di trasferirsi a San Paulo dove inizia una vita dura e difficile, ma piena di soddisfazioni.
La ragazzina viziata e cullata dalla famiglia, si trasforma in una donna forte, determinata, con un figlio di 10 anni per il quale darebbe la vita.

Un giorno però mentre cammina per strada intravede un uomo che la riporta indietro nel tempo.
Pronta a vendicarsi di lui e di tutto quello che ha subito, Maria Paula piomba nella vita di Ferraço intenzionata a vendicarsi e con l'incredibile notizia che Renato è suo figlio.

Marconi cerca di allontanarla dalla propria vita, poi di ammansirla pur di evitare una denuncia, pronto a tutto, anche ad usare suo figlio pur di non finire in prigione.

Peccato che pian piano la vicinanza a Renato e a Maria Paula riconciliano Adalberto con un passato doloroso, quello di bambino venduto dalla sua stessa famiglia...
E l'amore inizia a compiere la sua metamorfosi...

Cast
(Series Cast Summary - 47 of 185)
Antônio Fagundes ... Juvenal Antena (205 episodes, 2007-2008)
Dalton Vigh ... Marconi Ferraço / ... (194 episodes, 2007-2008)
Marjorie Estiano ... Maria Paula (187 episodes, 2007-2008)
Susana Vieira ... Branca (175 episodes, 2007-2008)
Aline Moraes ... Sílvia (174 episodes, 2007-2008)
Lázaro Ramos ... Evilásio Caó (172 episodes, 2007-2008)
Débora Falabella ... Júlia (168 episodes, 2007-2008)
Marília Gabriela ... Guigui (160 episodes, 2007-2008)

 La scoperta di questa novela è avvenuta seguendo le tracce di Dalton Vigh, adorato nel ruolo di Said Rachid in O CLONE.
Sapere che gli avevano affidato un ruolo da protagonsita mi ha portata a seguirlo in questa storia moderna, dinamica e incredibilmente originale.
Certo è una storia molto corale, come è tipico di tutti i prodotti brasiliani dove ci sono sempre una folla di personaggi e dove certe storie possono prenderti meno di altre.
Quella di Marconi Ferraço e di Maria Paula era quella che sicuramente mi affascinava.
Il personaggio del villano qui diventa protagonsita assoluto e nella prima parte si rimane così spiazzati da non capire se ci si deve limitare a trattenere il fiato, smarriti, o si deve apprezzare l'ingegnio che emerge oltre la cattiveria.
Alla fine ci si scopre a sostenere a spada tratta la protagonista....
Una donna sola, una bambina, che difronte alla vita finisce per sviluppare una forza che pochi hanno.
E di quella forza, il cinico Ferraço finirà per innamorarsi.
Appare chiaro infatti che lui non ha amato la Maria Paula ingenua, innamorata da lui sedotta e derubata.
Quella di cui si innamora è la madre pronta a tutto per difendere suo figlio, la donna che non teme di affrontarlo pubblicamente, quella piena di energia ed astio.
Imperdibile tutta la parte in cui lui comincia a rendersi conto che prova qualcosa per Maria Paula e che vuole costruire un futuro con lei e Renato...
La sopresa di lei è così genuina come la confusione per l'innegabile attrazione che c'è tra di loro.
La chimica tra i due protagonsiti è indimenticabile, come anche gli scontri tra i due...
E' una storia un pò lunga (soprattutto per tutti gli altri personaggi), ma sicuramente molto interessante.


 FRASI TRATTE DALLA TELENOVELA

"Non ti dimenticherò, mio piccolo angelo senza ali"

- BARBARA AL PICCOLO ADALBERTO

Adalberto: Mi immergerò fino a toccare il fondo del lato più oscuro e quando riemergerò sarò un altro!"

Dovresti essere nato da un'incubatrice, perchè gente come te, se ha una madre, è per errore...(JUVENAL ANTENA PARLANDO A MARCONI FERRACO)

Tu sei il padre di mio figlio.

- Solo se fosse successo un miracolo e se così fosse, dimmi il nome del santo perchè deve avere molto potere.
(Ferraço cacciando la sua ultima amante.)
 "Non permetterò a nessuno che si goda quello che ho costruito da solo. Inoltre l'esperienza del passato mi ha fatto capire che la vita non è uneredità che merita di essere lasciata a qualcuno."
(Ferraço spiegando a Barreto le ragioni che lo hanno spinto a farsi fare la vasectomia).


"Se questo paese ha un'anima, la sua anima è nera.."

(Tellerman durante la cena a casa di Bareto difendendo Evilasio)
" Chi lo avrebbe detto che saremmo stati insieme celebrando il compleanno di nostro figlio!"
"Non stiamo insieme, solo nello stesso spazio!"
(Maria Paula y Ferraço el dia del Cumple de Renato)

"Qualche problama?
"Il passato, Barbara...EIl passato è terribile, Più uno cerca di sfuggire e di nascondersi per dimenticare, più un giorno tutto torna. E sai perché? Per intrappolarti!"

Ferraço y Barbara

Nessun commento:

Posta un commento